POLONIA

POLONIA: News – Risultati investimenti – Settori infrastrutture e farmaceutico

marzo 19, 2018

 

Export in PoloniaLa Commissione europea ha chiuso i conti del programma operativo polacco “Infrastruttura e ambiente 2007-2013“. Questo programma, di oltre 28 miliardi di euro, è stato il più grande dell’Unione europea e ha permesso di realizzare 3.300 investimenti, in particolare nei settori infrastrutturali, trasporto, energia e protezione ambientale. Grazie al cofinanziamento nell’ambito di questo programma è stato possibile, tra l’altro:

✓ costruire 1417 km di autostrade e superstrade;

✓ ammodernare otto aeroporti polacchi;

✓ costruire, ammodernare o rifare 1200 km di ferrovie;

✓ costruire e rifare 252 km di linee per i tram in nove metropoli e acquisire o ammodernare 1000 mezzi di trasporto pubblico;

✓ costruire 2575 km di gasdotti, il più lungo dei quali, Szczecin-Danzica, misura 265 km ;

✓ costruire o ammodernare quindici centri logistici e centri di movimentazione per i container;

✓ costruire e rifare 15.000 km reti di condotte per collegare 1,3 milioni di utenze;

✓ costruire e ammodernare 275 impianti di trattamento delle acque reflue;

✓ costruire oltre 360 ​​km di linee elettriche;

✓ rinnovare i sistemi termoidraulici di 570 edifici pubblici;

✓ costruire e ammodernare 630 km di reti di distribuzione di impianti di riscaldamento.

Inoltre, la Polonia vuole ridurre la quota delle medicine straniere in circolazione sul mercato interno e punta sulle biotecnologie. Il Primo Ministro Mateusz Morawiecki ha annunciato, durante una conferenza stampa tenuta congiuntamente con il Ministro della ricerca e dell’istruzione superiore, Jarosław Gowin, la creazione di un nuovo istituto di Biotecnologia medicale per un investimento totale di 500 milioni di PLN (118 Ml di Euro) . Secondo Mateusz Morawiecki, il nuovo istituto di ricerca dovrebbe incoraggiare l‘innovazione farmaceutica  in Polonia e  l’industria del settore polacca.

L’obiettivo consiste nell’aumentare la quota di medicine polacche vendute sul mercato nazionale, dal momento che  oggi quasi il 70% delle medicine vendute in Polonia sono importate. Morawiecki ha preso come esempio la Germania e la Francia dove “la produzione nazionale rappresenta più del 90% delle medicine vendute “.

POLONIA: un paese in continua espansione – Rapporto Paese

giugno 30, 2017

rapporto-paese-poloniaLa Polonia ormai da quasi 30 anni ha riconquistato la democrazia e si è aperta all’economia di mercato. Dal suo ingresso nell’Unione europea, nel 2004, il Pil polacco è più che raddoppiato, le esportazioni sono più che triplicate, lo stock degli investimenti diretti dall’estero è passato da 45 miliardi a quasi 200 miliardi di euro. Il tasso di disoccupazione è sceso dal 20% al 6,8% e sono stati creati oltre due milioni di posti di lavoro. Da qui al 2020 la Polonia avrà inoltre a disposizione circa 80 miliardi di euro di fondi di coesione europei, ai quali vanno aggiunti i fondi per lo sviluppo rurale e altri finanziamenti comunitari «per un totale di oltre 100 miliardi di euro», come stimano al ministero dell’Economia Read More

POLONIA: Crescita dei Prodotti BIO

marzo 24, 2017

Prodotti Bio - RamarkLo sviluppo del mercato dei prodotti BIO in Polonia è stato uno dei più forti in  Europa nel corso degli ultimi anni. Con una crescita media del 20% annuo mostra uno sviluppo decisamente più dinamico di quello dei paesi dell’Europa occidentale fermo al +3-5%. Questa crescita a due cifre sembra debba rimanere per i prossimi 15 anni.  Read More

Est-Europa: molte opportunità di business

settembre 15, 2016

  est-europaPOLONIA: Fondi per l’ambiente

Il presidente del Fondo nazionale per la protezione dell’ambiente e delle risorse idriche ha dichiarato che saranno utilizzati 230 milioni di euro per sostenere le tecnologie ambientali innovative nelle imprese (programma “Sokół” ), 170 milioni di euro saranno spesi per lo sviluppo della geotermia, 115 milioni di euro in programmi di efficienza energetica nella costruzione. Read More

  • I NOSTRI SETTORI

    • Aeronautica, Aerospaziale e Difesa
    • Agroalimentare
    • Automotive
    • Chimico e Petrolchimico
    • Cosmetico, Farmaceutico
    • Distribuzione (grande, mediaЕ)
  •  

    • Ecologia
    • Elettronica
    • Energia Ц Energie Rinnovabili
    • Ferroviario
    • Macchine Movimento Terra
    • Macchine Agricoltura e Giardinaggio
  •  

    • Metalmeccanica
    • Moda e Accessori
    • Navale
    • ICT
    • Plastica
    • Servizi
  • Iscriviti alla nostra newsletter

  •  

Ramark srl - Strada della Praia 2/a/1 - 10090 Buttigliera Alta (Torino) ITALIA - Tel 011 95 80 474 - P.IVA: 05522780013 | Privacy | Note legali
^ Back to Top