Est-Europa: molte opportunità di business

settembre 15, 2016

  est-europaPOLONIA: Fondi per l’ambiente

Il presidente del Fondo nazionale per la protezione dell’ambiente e delle risorse idriche ha dichiarato che saranno utilizzati 230 milioni di euro per sostenere le tecnologie ambientali innovative nelle imprese (programma “Sokół” ), 170 milioni di euro saranno spesi per lo sviluppo della geotermia, 115 milioni di euro in programmi di efficienza energetica nella costruzione. Circa 570 milioni di euro, saranno utilizzati per  la riduzione delle emissioni nelle società, nella costruzione e modernizzazione dei sistemi di distribuzione del calore e raffreddamento, lo sviluppo della cogenerazione ad alto rendimento. Inoltre, esistono quasi 500 milioni di euro nell’ambito dei fondi europei del programma “Infrastrutture e ambiente” per cofinanziare i progetti di efficienza energetica.

REPUBBLICA CECA: vendita record di automobili

Le vendite di autovetture nella Repubblica Ceca sono aumentate del 17% durante la prima metà di quest’anno e sono state pari a poco più di 130.000 veicoli, un record. La marca più popolare rimane Škoda Auto: ha venduto 43,658 veicoli, quasi il 33% delle vendite totali. Dietro la società ceca Škoda, Volkswagen ha rilevato che le vendite sono aumentate del 2% a circa 13.000 vetture. Secondo il segretario dell’Associazione ceca degli Importatori di Automobili Importatori (SDA), Josef Pokorný, i cechi hanno favorito auto a benzina: “Si tratta del 54% per i motori a benzina e del 43,2% per motori diesel. Il resto sono carburanti alternativi “. I cechi hanno acquistato anche più vetture d’occasione le cui importazioni sono aumentate nel corso degli ultimi sei mesi dell’8% e sono cresciute a 81.860 veicoli.

UNGHERIA: Sovvenzioni per le stazioni di ricarica

Il Ministero dell’Economia Nazionale (NGM) offre 1,25 miliardi HUF di contributi per l’installazione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici. I comuni con oltre 15.000 abitanti potranno accedere ai contributi a fondo perduto. Il ministero spera di avere un numero sufficiente di domande per installare circa 1.000 stazioni. L’iniziativa fa parte di un piano di sostegno necessario a diffondere la mobilità elettrica, intitolato Piano Jedlik Ányos. Il piano delinea i vantaggi per i veicoli elettrici, come ad esempio l’utilizzo di corsie preferenziali, parcheggi e autostrade a tariffe ridotte e agevolazioni fiscali. Il numero di veicoli elettrici circolanti sulle strade ungheresi è quasi triplicato in sei mesi, da 361 veicoli nel mese di gennaio 2016 a 932 alla fine del primo semestre. Fonte: bbj.hu

ROMANIA : Alro diventa fornitore leader di Airbus.

Airbus userà l’alluminio fornito dalla società rumena Alro – una filiale del gruppo internazionale Vimetco – per produrre i suoi aerei a partire dal 2017. Alro detiene il NADCAP (National Aerospace and Defense Contractor Accreditation Programme) certificazione delle prestazioni e delle conformità rispetto ai requisiti dell’industria aerospaziale.  Alro ha proseguito il suo programma di investimenti nel corso del primo semestre, concentrandosi sull’aumento dell’efficienza energetica, la competitività e la qualità dei prodotti. Il programma di investimenti della società per il 2016 è di 53 milioni di dollari.
Fonte: Romania-insider.com

Per sviluppare in tutta sicurezza l’Export in questi paesi, offriamo tutta la nostra esperienza. Dal 1988 ci occupiamo di internazionalizzazione!

Comments are closed.

  • I NOSTRI SETTORI

    • Aeronautica, Aerospaziale e Difesa
    • Agroalimentare
    • Automotive
    • Chimico e Petrolchimico
    • Cosmetico, Farmaceutico
    • Distribuzione (grande, mediaЕ)
  •  

    • Ecologia
    • Elettronica
    • Energia Ц Energie Rinnovabili
    • Ferroviario
    • Macchine Movimento Terra
    • Macchine Agricoltura e Giardinaggio
  •  

    • Metalmeccanica
    • Moda e Accessori
    • Navale
    • ICT
    • Plastica
    • Servizi
  • Iscriviti alla nostra newsletter

  •  

Ramark srl - Strada della Praia 2/a/1 - 10090 Buttigliera Alta (Torino) ITALIA - Tel 011 95 80 474 - P.IVA: 05522780013 | Privacy | Note legali
^ Back to Top